single-image

un Collage di Tenerife – per Instagram

  • Tenerife in collage

Vivo a Tenerife dall’inizio del 2018 e a volte penso che ci sia un continente intero racchiuso in questa piccola isola magica. Da poco tempo ho iniziato ad affacciarmi al mondo di Instagram e vorrei tradurre in foto ciò che trovo qui (arte, animali, natura) per farne dei collage. In ognuno di questi aggiungerò sempre immagini dei miei prodotti anche perchè loro ed io condividiamo blog! Sii curioso/a e conoscici!

comincio qui con il mio primo collage:

  • collage 1 – le rocce dipinte

questo è il collage che puoi trovare su Instagram, sul mio profilo.

La casella in alto al centro è …. vuota: scorri verso il basso e si potrà riempire!

  • le rocce dipinte scoperte per caso

L’Auditorium di Santa Cruz è una meraviglia. Lo ha disegnato Calatrava, con il suo stile unico: una vela bianca in riva al mare che si staglia nell’azzurro del cielo. 

Quando ho visitato l’Auditorium per la prima volta, ho notato il traffico di gente e di foto sul muretto che lo circonda. Non mi sono stupita però più di tanto perchè l’Oceano, tutt’intorno, è maestoso. Avvicinandomi anch’io dove erano in tanti, mi è subito caduto l’occhio sulla fila di scogli che lo circondano. Colore ovunque e guardando meglio, ho messo a fuoco una miriade di facce dipinte sulle rocce. Camminando lungo il perimetro ho scoperto decine e decine di occhi che mi fissavano, sono occhi di famosi che ho comiciato, fin da subito, a voler riconoscere.

  • le rocce dipinte da Stoyko Gagamov

Il bulgaro Stoyko Gagamov ha dipinto tutti questi volti sugli scogli. Fuggito dalla sua patria, si è rifugiato a Santa Cruz, dove riusciva a mantenersi, stentatamente, con la sua arte. Ho raccolto informazioni del suo passato recente, 2010-2012, quando dormiva e dipingeva in una soffitta. Per mangiare e lavarsi si serviva di strutture pubbliche. Si racconta che quando vide L’Auditorium, sentì che gli mancava qualcosa e fu così che iniziò a dipingere gli scogli che lo circondano. Queste rocce presero quindi inizialmente vita con il volto di 99 musicisti e cantanti di fama internazionale, capitanati dal ritratto di Calatrava, l’architetto del bellissimo Auditorium che poteva ospitare la loro musica. La scogliera delle cento facce.

(scritta sullo scoglio di destra “Esposizione di ritratti per melomani -appassionati di musica n.d.t.- del pittore Stoyko Gagamov 2011”)

  • le rocce e i muri dipinti  in vari punti di Tenerife

Le prime foto di scogli dipinti che ho postato su Instagram sono però di pittori e non di musicisti. Infatti Gagamov ha continuato a dipingere, dopo gli scogli dell’Auditorium, in vari punti della capitale visi di famosi in genere. Si è poi impegnato nel ritratto di sportivi di fama internazionale. Sul muro del molo Nord di Santa Cruz, per esempio, ci sono i ritratti dei giocatori della Nazionale spagnola (Puyol, Iniesta,Casillas) e, sulla parete di un edificio dove c’è un bar ed un negozio di bici, Gagamov ha dipinto tanti ciclisti famosi (che ho fotografato, ammirata)

  • le rocce dipinte: il tassello che mancava!

Ma torniamo un attimo ai musicisti dell’Auditorium, che Gagamov abitualmente dipingeva a partire dalle 6:30 di mattina. Poteva rimanere in equilibrio sugli scogli non più di tre ore, perchè stanchezza e sole non potevano consentirgli di più . E qui apro una parentesi: sono scesa sulla scogliera per scattare alcune foto e per girare un micro video. Volevo anche rendermi conto da vicino di cosa potesse mai significare restarsene lì, in una scomodità assoluta a dipingere, per ore. Non su una tela, ma sulla roccia, aspra, spigolosa, inospitale. E con la determinazione di continuare a farlo dieci, trenta, cento mattine. A tutto questo, aggiungiamo infine: senza compenso e circondato dall’indifferenza più completa. Ancora oggi, quando la sua opera viene fotografato da turisti di tutto il mondo, il suo è un nome sconosciuto ai più. Chapeau, Gagamov: questa è Arte!

Ed eccoci infine alla foto del collage che mancava: il ritratto è del grande Luciano che è stato il primo dei tanti musicisti dipinti. Lui è quindi il capostipite dei tanti volti sugli scogli.

 

 

 

 

 

I grandi prodotti che ho affiancato a tanti Grandi della pittura e al Maestro Pavarotti sono questi:

     
 le BACCHE
 
 FRUTTA & VERDURA
 
 le magnifiche TRE

 Omega
 
il BOOSTER
 
la mia COLAZIONE al CIOCCOLATO
 
 barretta al CIOCCOLATO
    • ricorda che specificando
  • il mio nome: Carla Veronesi e il mio ID: IT1157736 
    (quando nell’ordine ti richiedano le INFORMAZIONI di FRANCHISE) mi avrai a tua completa disposizione. Semplice, no? Basterà che tu inserisca i miei dati e, quando vorrai, ti seguirò in ogni passaggio del tuo nuovo stile alimentare. Insieme, faremo meraviglie!
  • per informazioni su tutti i prodotti vai: sul mio shopping o direttamente su una pagina SHOP dell’azienda
 

Leave a Comment

Your email address will not be published.

You may like